20/06/2019 09:04:25

IL PORTALE REGIONALE DEGLI INFORMAGIOVANI

TU SEI QUI > Home


postheadericon Usa il tuo account

Se sei già registrato fai il (Login )a questo portale per una maggiore integrazione.



Se non sei ancora registrato, vai alla pagina di registrazione che trovi (qui) per poterti registrare ora.

Registrandoti al portale riceverai le newsletter e potrai interagire con gli utenti del sito: vedere i commenti che altre persone hanno lasciato sulle news e, magari, lasciare anche il tuo parere.



TUTTE LE INIZIATIVE DELLA REGIONE A FAVORE DEI GIOVANI

Dettagli

LA MAPPA DEGLI SPORTELLI INFORMAGIOVANI





Entra

POLITICHE GIOVANILI, AL VIA IL PROGETTO “I GIOVANI C’ENTRANO”
postheadericon NEWS ED EVENTI

Progetto giovani ed internazionalizzazione

gen 14

Written by:
14/01/2013 14:52  RssIcon

Il provvedimento sui giovani e l’internazionalizzazione – spiega il presidente Spacca - persegue un duplice scopo: i giovani sono una risorsa fondamentale nella costruzione di un futuro di crescita e sviluppo e vanno aiutati nell’inserimento nel mondo del lavoro; le imprese vanno invece sostenute, soprattutto in questo difficile momento, perché creano reddito e lavoro e hanno bisogno di competenze qualificate a sostegno dei processi di internazionalizzazione.

Nei quattro anni di crisi,– sottolinea ancora il presidente - ci siamo concentrati sulla difesa dell’occupazione. Ora però occorre creare con rapidità nuove e concrete opportunità, in particolar modo per i nostri ragazzi, al fine di agganciare la ripresa. Auspichiamo quindi che all’avviso rispondano tanti giovani preparati, seri e intraprendenti, pronti a mettersi in gioco sugli scenari internazionali, a conferma del fatto che le Marche sono valutate come la Regione più Youth Friendly (amica dei giovani) in Italia.

Non è più possibile – conclude Spacca - , prescindere da un contesto globale in cui la competizione di tutti i Paesi per crescere è massima. Le imprese marchigiane che sono sui mercati esteri registrano performance mai viste prima. Purtroppo, però, sono ancora poche. Il vero focus, oggi, è come incrementarne il numero. Incentivare le micro e piccole imprese a riunirsi in rete, promuovere la formazione per valorizzare le competenze professionali, sostenere il credito a supporto dell’internazionalizzazione, sono le risposte".

Sintesi delle fasi del progetto - Pubblicazione avviso per formazione elenco giovani laureati e diplomati; iscrizione e completamento dell’elenco; presentazione dei progetti da parte delle mpmi che utilizzano i giovani selezionati dall’elenco; selezione dei progetti ed approvazione graduatoria; erogazione incentivi per la loro assunzione.

 

Soggetti interessati - Possono inoltrare la domanda di iscrizione all’elenco, i soggetti che presentino i seguenti requisiti:

- Età fino a 35 anni compiuti al momento dell’inoltro della domanda;

- Disoccupati, inoccupati, beneficiari di ammortizzatori sociali, ovvero occupati al momento dell’invio della domanda (il candidato dovrà specificare il suo status);

- Residenti o domiciliati (da almeno 1 anno) nella regione Marche;

- Laureati (vecchio e nuovo ordinamento, laurea triennale) in materie giuridico- economiche dal cui piano di studi risulti il superamento di esami attinenti ai processi di internazionalizzazione;

- Laureati (vecchio e nuovo ordinamento, laurea triennale) in qualsiasi disciplina ma in possesso di specializzazione o qualifica post laurea o Master o comprovata esperienza lavorativa (di almeno 2 anni) nei processi di internazionalizzazione alle imprese;

- Diplomati di scuola media superiore con attestato di qualifica o comprovata esperienza lavorativa (di almeno 3 anni) nei processi di internazionalizzazione alle imprese;

- Conoscenza di almeno una lingua straniera.

 

Presentazione della domanda - Le domande di iscrizione dovranno essere inoltrate unicamente on line utilizzando il sistema Web appositamente predisposto per la formazione dell’elenco raggiungibile dal link http://internazionalizzazione.regione.marche.it/FormInterG.aspx entro e non oltre le ore 24.00 del 1° marzo. Il sistema Web utilizza il framework regionale Fed-Cohesion come sistema di autenticazione per verificare la corretta identità degli utenti per accedere al servizio online in oggetto. Viene richiesta l’autenticazione forte basata sull’utilizzo principalmente del Pin Raffaello e/o, per coloro che risultano in possesso di smart card di tipo CIE (Carta d’Identità Elettronica) o CNS (Carta Nazionale dei Servizi) e Carta Raffaello (su http://www.cartaraffaello.it sezione “Area cittadini” come richiederla).

Inserimento nell’elenco regionale - Il Servizio Internazionalizzazione, Cultura, Turismo, Commercio e Attività Promozionali curerà la fase istruttoria delle domande pervenute, inserendo nell’elenco i nominativi degli idonei in ordine alfabetico. L’elenco ha validità triennale. Dopo l’istruttoria del bando di assegnazione “Incentivi all’assunzione di giovani laureati e diplomati nelle micro, piccole medie imprese marchigiane per il supporto ai processi di internazionalizzazione”, verranno riaperti i termini per l’aggiornamento e per l’inserimento di nuovi nominativi. L’elenco sarà visibile on line soltanto dopo la chiusura del termine per l’inserimento delle candidature (ore 24 del 01 Marzo 2013). Per informazioni: giovani.internazionalizzazione@regione.marche.it.

Modalità di contatto tra giovane e impresa - All’interno del proprio profilo, il soggetto dell’elenco potrà visualizzare tutte le richieste di contatto a lui inoltrate da parte delle imprese interessate. Il soggetto compreso nell’elenco dopo essere stato contattato dall’impresa e accettata la proposta di redigere congiuntamente con essa il progetto di internazionalizzazione, dovrà indicare nel suo status la sua indisponibilità ad essere contattato da altre imprese. Ogni soggetto infatti potrà essere indicato soltanto all’interno di un progetto presentato da un impresa in forma singola o aggregata.

Modalità per partecipare al bando per gli incentivi - Le imprese in forma singola od aggregata che intenderanno partecipare al bando che seguirà a quello per la formazione dell’elenco, dovranno presentare progetti inerenti il supporto delle funzioni di internazionalizzazione e prevedere obbligatoriamente l’assunzione a tempo indeterminato (part-time o full time) o determinato (solo full time) di almeno 1 soggetto presente all’interno dell’Elenco regionale di giovani laureati e diplomati in possesso di esperienza specifica nei processi di internazionalizzazione.

Incentivi - L’entità dell’incentivo sarà pari al 50% del costo salariale lordo annuo fino ad un massimo di € 20.000,00 annui nel caso di assunzione a tempo indeterminato.

L’impresa avrà l’obbligo di mantenere l’assunzione per un periodo minimo di 3 anni.

Nel caso di assunzione a tempo determinato full time, l’entità dell’incentivo sarà pari al 50% del costo salariale lordo annuo fino ad un massimo di € 15.000,00 per un contratto almeno biennale. Nel caso in cui il dipendente venga, durante il periodo di decorrenza o alla scadenza del contratto, stabilizzato a tempo indeterminato, verrà erogato un ulteriore incentivo pari al 50% del costo salariale lordo annuo fino ad un massimo di € 20.000,00 annui (per 1 anno).

Nel caso di assunzione di un lavoratore già occupato l’importo dell’incentivo è ridotto della metà.

Presenta la domanda >>>>

 

AVVISO PUBBLICO della Fondazione Marche Cinema Multimedia

Avviso pubblico concernente la “Richiesta e acquisizione di documentazione artistica e company profile finalizzate alla individuazione e selezione di produzioni audiovisive cui affidare realizzazione di video promozionali per allestimento spazi Regione Marche - EXPO 2015”.

Dettagli

PRESENTATO LO SPORTELLO INFORMATIVO REGIONALE VIRTUALE 
Si apre una stagione nuova nella comunicazione delle politiche giovanili. Dopo la positiva esperienza del sito regionale Pogas Marche, è in via di sperimentazione il Portale regionale che mette in rete gli Informagiovani del territorio. A presentarlo, questa mattina nella sede regionale, l’assessore regionale alle Politiche giovanili, Paolo Eusebi (leggi il comunicato stampa intero nella sezione dettagli).

Dettagli

CONSULTA REGIONALE DEI GIOVANI 

Con l'avvio della nuova legislatura è iniziata la raccolta delle designazioni per la costituzione della nuova Consulta regionale dei giovani prevista dalla legge regionale 24/2011. Al riguardo, in questa sezione sono disponibili gli atti relativi (delibera di istituzione e di funzionamento e decreti di nomina dei componenti relativi alla consulta insediata nella precedente legislatura). 

Dettagli

POLITICHE GIOVANILI: TAVOLO DI CONCERTAZIONE

La giunta regionale con delibera 440 del 2/04/2012, ha approvato i criteri e le modalità di costituzione e funzionamento del tavolo di concertazione e del gruppo di supporto tecnico.

Dettagli

ACCORDO REGIONE MARCHE DIPARTIMENTO DELLA GIOVENTU'


La regione Marche, con DGR 438 del 2/04/2012, ha approvato i criteri e le modalità per l'attuazione degli interventi previsti dal progetto "i giovani C'ENTRANO", in relazione all'accordo sottoscritto tra la regione e il Dipartimento della Gioventù. Al riguardo, in questa sezione sono disponibili gli atti relativi all'accordo. 

Dettagli

ELENCO REGIONALE DELLE ASSOCIAZIONI GIOVANILI



L'elenco regionale è previsto dalla legge regionale n. 24/2011 e disciplinato con delibera di giunta del 2 aprile 2012. Ogni anno, dal 10 gennaio al 10 febbraio, è possibile presentare domanda di iscrizione all'elenco.  Al riguardo, in questa sezione sono disponibili gli atti relativi (delibera di istituzione dell'elenco, modulistica per la presentazione  della domanda, decreti di iscrizione annuali all'elenco).

Dettagli

INTERVENTO A "SCUOLA" DI CONVIVENZA

Si è concluso l'iter relativo all'intervento a "scuola" di convivenza 

Il bando, che ha inizialmente messo a disposizione risorse per circa 130.000,00 euro, per il cofinanziamento di progetti e laboratori di promozione e di educazione alla legalità, alla convivenza civile e alla socialità, è stato integrato con altre risorse finanziarie; il totale ha consentito il cofinanziamento di 15 progetti. 

Al riguardo, in questa sezione sono disponibili gli atti relativi (approvazione del bando; decreti di approvazione della graduatoria dei progetti ammissibili e di quelli ammessi a contributo).

Dettagli

You must be logged in and have permission to create or edit a blog.